• it
    IL BOSCO della memoria

    Luogo di pace dove poter svolgere attività naturalistiche, del benessere, educative e sociali, con percorso natura e passeggiate olistiche, valorizzando il contributo del contatto diretto con la natura incontaminata. Vi si accede attraverso la via delle Ginestre, una passeggiata incantevole che costeggia i campi lungo il cui percorso ci si può fermare nell’orto alla scoperta delle erbe officinali che lo circondano o per assaggiare i piccoli frutti di produzione locale biologica. I nostri percorsi, indicati con adeguata segnaletica, comprendono il sentiero per il Balzo, il sentiero al Vecchio Frutteto, il sentiero alla Spiaggetta del Rio e il sentiero per il rio Ombre e Luci, adatti per ogni genere di escursionismo. Durante la seconda guerra mondiale il bosco di Pizzicalaluna era inoltre attraversato dalla "Linea Gotica” prima linea del fronte della resistenza tedesca durante l’avanzata degli alleati nella guerra di liberazione, di cui sono rimaste alcune vestigia all’interno del bosco e all’interno della struttura agrituristica in due grotte di roccia arenaria pliocenica utilizzate durante l’ultima guerra come rifugio dai tedeschi.